Giorgia Zanellato - The Anniversary Collection
Vicenza - 15/11/2016
 
"Le cose semplici sono quelle che ispirano maggiormente: forme geometriche come esaltazione della maestria artigianale" 
 
Come è nata la tua collezione per Studioart?
La realtà di Studioart mi ha molto affascinato per l’originalità del prodotto e l’alto livello artigianale, punto di partenza per lo sviluppo della mia collezione. Ho cercato di esplorare diversi aspetti dell’azienda: dalla passione e pazienza di chi si dedica alla realizzazione manuale dei prodotti, alla voglia e determinazione costante di trovare tecniche nuove per migliorarsi.
 
Artigianalità e innovazione. Come comunicarle?
Dalla passione artigianale nasce Onda, dove le cuciture corrono libere all’interno della piastrella bombata. La voglia di scoperta è stata invece raggiunta con Semitondo e con Ginko, dove nuovi saperi hanno permesso di unire in uno stesso elemento una sezione piana ed una bombata. Infine ho deciso di esaltare la vastissima gamma di pelli e colori presente a catalogo pensando ad una forma molto semplice che potesse sfruttare al meglio queste combinazioni: il rombo, da cui nasce Losange.
 
Il tuo design recupera forme semplici. Cosa ti ha ispirato?
Semitondo rispecchia il mio amore per le forme geometriche, in particolare per i cerchi. Graficamente, anche Onda trae spunto dal cerchio. Restando in ambito di geometrie, il rombo è di per sé una forma che consente infinite variazioni date da disposizione ed accostamento colore diversi. Con Ginko ho voluto avvicinarmi alla natura riproponendo una foglia iconica dai connotati positivi.